https://www.aziendaoliofebo.com/

Volete scoprire i Soli ripieni di carciofi con salvia e olive taggiasche di Olio Febo?

Abbiamo iniziato una collaborazione con uno chef di grande esperienza, Stefano Lombardi, che ha fatto della rielaborazione dei piatti tradizionali salentini la sua cifra stilistica. E che, quando cucina, non può fare a meno di un olio extravergine d’oliva di altissima qualità come Olio Febo.

Ecco a voi la nuova ricetta che Stefano ha creato per Olio Febo:

Soli di pasta all’uovo e salvia, ripieni di carciofi ripassati in Olio Febo, olive taggiasche e pecorino, e mantecati con tuorlo d’uovo e grana padano.

Ingredienti per 4 persone:

150 g di farina 00
150 g di farina di semola rimacinata
5 uova
4 carciofi
100 g di pecorino
100 g di grana padano
80 g di olive taggiasche denocciolate
Salvia q.b.
Sale e pepe q.b.

Strumenti:

Uno stampo per tortelli a forma di sole
Un mattarello o una macchina per pasta fresca 
Una frusta 
Una pentola 
Una padella 
Una schiumarola

Le Fasi
Impasto e ripieno

1) Disponete la farina a fontana facendo con le dita una fessura al centro in cui aggiungere 3 uova e un trito fine di salvia fresca. Impastate il tutto in modo energico fino a ottenere un composto omogeneo, e poi lasciarlo riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti per circa 40 minuti;

2) pulite e tagliate finemente i carciofi che andranno prima sbollentati in acqua calda e poi ripassati in padella con olive taggiasche, Olio Febo e uno spicchio d’aglio.
Una volta ultimata la cottura dei carciofi, a fuoco spento spolverare con abbondante pecorino e mescolare il tutto.

I soli

3) lasciate raffreddare il ripieno. Nel frattempo dividete l’impasto in due parti e spolveratele con farina 00; stendete l’impasto (a mano o con il mattarello) fino a ottenere dei rettangoli di sfoglia sottile, un 1 mm e ½ circa (se avete la macchina per pasta fresca è consigliabile la misura 5/6 per una cottura ottimale). Disponete le sfoglie sul tavolo infarinato e prendendo la misura con lo stampo per ravioli (in questo caso a forma di sole) distribuite il ripieno. Sovrapponete un rettangolo di sfoglia sul rettangolo dove avrete disposto il ripieno, e con molta delicatezza schiacciate la pasta ai bordi. A questo punto utilizzate lo stampo cercando di centrare al meglio la parte del ripieno: ecco i vostri soli: infarinateli e disponeteli di modo che non si attacchino tra di loro.

4) mettete una pentola d’acqua sul fuoco, quando inizierà a bollire salate a piacimento con il sale grosso. 
In una boule introducete 2 tuorli d’uovo e 100 g di parmigiano che dovranno essere mescolati con una frusta aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura. 
Adagiate i tortelli nell’acqua bollente e fate cuocere per circa 3/4 minuti, poi scolateli con la schiumarola e mantecateli in padella con la salsa a base di tuorlo d’uovo e parmigiano. Aggiungete una spruzzata di pepe nero macinato fresco e serviteli caldi ai vostri ospiti. 

Questi soli ripieni sono l’incrocio tra tradizione e innovazione, con i quali il nostro chef intende portare il sole della nostra bella Italia sulle nostre tavole, il sole che il nostro amico Febo porta nelle nostre vite e nelle nostre tavole.

  • Febo Bio Box

    49.00 (IVA inclusa)
  • Olio Aromatizzato al Limone - Bottiglia da 250 ml

    Condimenti aromatizzati

    5.007.00 (IVA inclusa)
  • Olio Febo Le Cisarelle fruttato intenso

    6.0045.00 (IVA inclusa)
  • Olio Febo fruttato medio

    6.0040.00 (IVA inclusa)
  • Olio Febo
    Extravergine Biologico

    13.0050.00 (IVA inclusa)
× Hai bisogno di aiuto?