fbpx

Condizioni Generali di Vendita

Oggetto del contratto 

Il contratto “on-line”, accettato sul sito Internet www.aziendaoliofebo.com, si intende stipulato tra Azienda Agricola Olio Febo, con sede legale in via Calvario, 24 Erchie (BR) P.IVA n.02536540749, ed un consumatore, tramite un sistema di vendita telematica denominata e-commerce. Per consumatore s’intende, in relazione a contratti per la cessione di beni o la prestazione di servizi, la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Con il termine e-commerce facciamo riferimento a tutte quelle attività e scambi d’informazioni che ruotano intorno alle transazioni economiche fra soggetti e organizzazioni, incluse le pubbliche amministrazioni. Questo contratto dovrà quindi essere concluso esclusivamente tramite il canale telematico denominato “Internet”, all’indirizzo www.aziendaoliofebo.com. Qui di seguito si riportano le condizioni di vendita stabilite dal fornitore, che rimarranno efficaci finché non saranno modificate dallo stesso.

Modalità di acquisto

Il Cliente può acquistare i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Azienda Olio Febo al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili on-line all’indirizzo (URL) www.aziendaoliofebo.com, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore e  dimensioni.

La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Azienda Olio Febo mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Azienda Olio Febo. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Azienda Olio Febo garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.

Modalità di pagamento

PayPal: PayPal permette a qualsiasi azienda o consumatore che disponga di un indirizzo e-mail di inviare e ricevere pagamenti in maniera sicura, conveniente ed economica. PayPal sfrutta l’infrastruttura finanziaria esistente dei conti bancari e delle carte di credito per creare un sistema di pagamento su base globale e in tempo reale. Tutti i collegamenti avvengono tramite server sicuri criptati della rete PayPal. Il portale www.aziendaoliofebo.com utilizza i sistemi di transazione di PayPal. Il pagamento dovrà avvenire al momento dell’ordine.

Bonifico Bancario anticipato: Il pagamento tramite “bonifico bancario” dovrà pervenire entro 3 giorni dall’effettuazione dell’ordine con valuta nello stesso giorno in cui viene fatto il bonifico.
Oltre tale data l’ordine sarà considerato nullo. La causale da riportare sul bonifico bancario dovrà indicare: Numero di ordine- Cognome/Nome dell’ordinante
Dopo aver effettuato il pagamento, sarà necessario inviarci via e-mail la contabile bancaria dell’avvenuto pagamento. Trascorse 24 ore di controllo, procederemo immediatamente alla spedizione.

Contrassegno (solo se concordato preventivamente)

Modalità e spese di consegna

Per ogni ordine effettuato su www.aziendaoliofebo.com, Azienda Olio Febo emette DDT del materiale spedito.
Azienda Olio Febo emette fattura sulla base delle informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

Nessuna responsabilità può essere imputata ad Azienda Olio Febo in caso di ritardo di qualche giorno nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato. Salvo esplicita indicazione da parte del Servizio Clienti dell’Azienda, la consegna si intende a piano strada. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche). Eventuali danni devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento. Nel caso di mancato ritiro entro 3 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all’atto dell’ordine, l’ordine verrà automaticamente annullato, con addebito al Cliente dei costi di reso.

Passaggio del rischio Art. 63 Codice del Consumo 1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni, il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni. 2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore già nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

Diritto di recesso

Ai sensi del d. lgs 206/2005 (Codice del Consumo) il cliente può esercitare il diritto di recesso.

Se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto di recedere dal contratto di acquisto, fatto salvo quanto indicato:

Il cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il cliente acquisisce il possesso fisico dei beni o acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene nel caso di invio separato dei beni oggetto di acquisto con unico ordine. Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto a informare l’Azienda Olio Febo della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica).

Effetti del recesso

Se il cliente recede dal contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti dei prodotti, che ha effettuato a  favore dell’Azienda, ad esclusione dei costi di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui  informa l’Azienda della sua decisione di recedere dal  contratto.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

In caso di recesso, il cliente è obbligato a rispedire a sue spese i beni all’ Azienda Agricola Olio Febo , con sede legale in via Calvario, 24  Erchie (BR), senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il suo recesso dal contratto. Il termine è rispettato se rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni, Il costo diretto della restituzione dei beni sarà ad esclusivo carico del cliente.

Eccezioni al diritto di recesso (art. 59) (1) 1. Il diritto di recesso di cui agli articoli da 52 a 58 per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso relativamente a: a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista; b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi  durante il periodo di recesso; c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati; d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna; f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni.(…)

(1) Articolo sostituito dall’ articolo 1, comma 1, del D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21, con la decorrenza di cui all’ articolo 2, comma 1, del D.Lgs. 21/2014 . Sezione III Altri diritti del consumatore (1) –

Diminuzione del valore

Il cliente è responsabile  della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura e le caratteristiche del bene stesso.

Obblighi dell’acquirente Il Cliente si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato, in quanto passaggio obbligato per l’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto. È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del  contratto di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono corrispondere ai  dati personali del cliente e non di terze persone e/o di fantasia. Azienda Olio Febo si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso.

Autorizzazioni

Compilando l’apposito spazio, presente sul sito web, il Cliente autorizza Azienda Olio Febo ad utilizzare la propria carta di credito, o altra carta emessa in sostituzione della stessa, e ad addebitare sul proprio conto corrente in favore di Azienda Olio Febo l’importo totale evidenziato quale costo dell’acquisto effettuato on-line. La procedura si svolge tramite connessione protetta direttamente collegata all’Istituto Bancario, titolare e gestore del servizio di pagamento on-line, al quale Azienda Olio Febo non può accedere.

Legge Applicabile

Il contratto di vendita tra il Cliente e Azienda Olio Febo si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Brindisi.

× Hai bisogno di aiuto?